Consigli

Quali sono i consigli per chi porta un defibrillatore?

La malattia può peggiorare nel tempo soprattutto se non vi è collaborazione da parte del paziente.
Occorre:

1)   Sottoporsi a visite periodiche.
2)   Seguire strettamente le prescrizioni mediche.
3)   Essere sicuri di aver compreso tutte le informazioni date dal medico.
4)   Informare il medico su tutti i farmaci assunti anche quelli da banco.
5)   Essere a conoscenza di tutti gli effetti collaterali per ciascun farmaco.
6)   Porre attenzione all'alimentazione.
7)   Non fumare.
8)   Portare sempre con se il cartellino di Portatore del Defibrillatore, il posto ideale è nel portafogli
      o insieme ai documenti di identità.
9)   Per i Patentati:Codice della strada art. 172 D.L. 150 del 13 Marzo 2006 “ ESONERO 
      DELLA CINTURA DI SICUREZZA ” paragrafo “e”







 

Scompenso Cardiaco e Aritmie